Sincronizzare contatti WhatsApp

Di recente hai sincronizzato i tuoi contatti di Gmail o hai messo una sim nel tuo smartphone/tablet? Adesso ti stai chiedendo come sincronizzare contatti Whatsapp per avere i tuoi ultimi contatti con cui scambiare dei messaggi, inviare video o fare delle chiamate vocali o video.

Devi sapere che solitamente Android e iOS sincronizzano in automatico i contatti della rubrica con i contatti di Whatsapp, ma a volte possono verificarsi dei problemi dopo un aggiornamento o qualche impostazione di sistema. Ti premetto che non è necessario usare un app per sincronizzare i contatti su nessuno smartphone, compreso per i possessori di Huawei e iPhone etc...

Se avevi dei contatti in precedenza e imporrvisamente non riesci a vederli allora guarda il mio articolo su contatti Whatsapp spariti.

Come sincronizzare contatti Whatsapp

Adesso veniamo a quella che è la parte pratica dell'articolo, vediamo come sincronizzare i contatti, vedrai la procedura su uno smartphone/tablet Android e iPhone.

Android

A disposizione abbiamo 2 procedure per eseguire la sincronizzazione dei contatti della rubrica di Whatsapp su Android, la prima è direttamente dalla applicazione, mentre la seconda viene eseguita nelle impostazioni di sistema di Android.

Questa procedura viene eseguita direttamente all'interno dell'applicazione di Whatsapp:

  1. Come prima operazione da fare, apri direttamente Whatsapp dalla schermata della home o dalla schermata delle applicazioni.Apri WhatsApp su Android
  2. Dopo che hai aperto Whatsapp, in basso a destra ti troverai l'icona verde che ti indicherà di inviare un messaggio a uno dei contatti che hai nella tua rubrica, quindi premi il tasto verde del messaggio in basso a destra nella prima schermata di Whatsapp.Invia messaggio Whatsapp Android
  3. Adesso, dopo che hai premuto l'icona verde dei messaggi, hai davanti a te una schermata con un elenco dei contatti di Whatsapp, da qui pigia i 3 puntini in alto a destra, nel menù che si aprirà, premi aggiorna per sincronizzare i contatti di Whatsapp.Aggiorna Contatti Whatsapp Android

La seconda procedura viene eseguita dalle impostazioni di sistema di Android:

  1. Come prima cosa dalla schermata della home o delle applicazioni, apri l'icona delle impostazioni di sistema di Android, l'icona è un ingranaggio grigio, da non confondere con l'ingranaggio delle impostazioni di Google.Apri icona delle impostazioni di Android
  2. Ora che hai un elenco di voci nella finestra appena aperta, individua e apri la voce Account.Apri la voce account nelle impostazioni di Android
  3. Adesso cerca e apri la voce WhatsApp nella sezione account che hai aperto.Apri la voce Whatsapp nelle impostazioni Account Android
  4. Adesso ti troverai davanti solamente un account configurato di Whatsapp, quindi tocca la voce Whatsapp per la schermata successiva.Seleziona voce account in Whatsapp su Impostazioni Android
  5. Dopo che hai premuto la voce Whatsapp, adesso ti trovi davanti una serie di voci, a questo punto premi la voce Contatti per sincronizzare la rubrica su Android.sincronizzare contatti whatsapp

Questo semplice metodo, dovrebbe consentirti di aggiornare automaticamente i contatti di Whatsapp con gli ultimi che hai a disposizione sulla tua sim o su un tuo account in Cloud come Outlook, Gmail, iCloud, Facebook Messenger e così via.

iPhone

In questo caso, a differenza di Android, nei device con iOS non esiste una funzione di sincronizzazione da richiamare quando apriamo l'applicazione di Whatsapp. iOS, il sistema della Apple, aggiorna automaticamente i contatti di Whtsapp una volta che hai configurato il tuo account di iCloud sul tuo smartphone, in questo caso devi semplicemente verificare che non ci sia un problema di impostazione che magari puoi aver cambiato sbadatamente, tuttavia puoi abilitare e disabilitare i contatti per vedere se vengono sincronizzati nuovamente:

  1. Nella schermata principale di iOS apri l'icona delle impostazioni, è un icona con un ingranaggio il cui sfondo è grigio.Apri Impostazioni su iPhone
  2. Scorri verso il basso, cerca e apri la voce Whatsapp.
  3. Da qui hai l'icona contatti controlla che sia abilitata, se non lo è abilitala altrimenti disabilita e riabilita la voce.Sincronizzare contatti whatsapp iPhone

Windows Phone

Mi dispiace, ma ormai da molto tempo i device Windows Phone sono stati dismessi da Microsoft, per questo ti invito a leggere il seguente articolo Addio Windows Phone, di conseguenza per te sarà impossibile eseguire un aggiornamento di WhatsApp, poichè Facebook ha dichiarato che non saranno rilasciati aggiornamenti.

Sincronizzazione Whatsapp non funziona

Se seguendo la procedura vista in precedenza, la sincronizzazione di Whatsapp non funziona e quindi non vedi i contatti all'interno della rubrica di Whatsapp, allora segui questa procedura alternativa e vedi se funziona altrimenti ti consiglio di guardare il mio articolo sui Contatti Whatsapp spariti per cercare di risolvere il problema.

Android

Come prima cosa ti consiglio di andare fino al punto mostrato nell'immagine 1.2, da quel punto in poi fai come segue:

  1. Nel menù che hai davanti, devi premere contatti.
  2. Dopo che hai premuto contatti, Whatsapp aprirà una nuova finestra dove troverai una lista di contatti sincronizzati in precedenza, se i contatti mancano allora fai come segue, seleziona la voce contatti da visualizzare, in questo modo aprirai un menù a tendina che ti serve per la selezione di una sorgente dei contatti.
  3. Nella sorgente dei contatti, seleziona sim o un account configurato nel tuo telefono, come ad esempio Gmail.

iPhone

Per quanto riguarda iPhone, i nostri contatti si trova all'interno della SIM, quindi vengono sincronizzati automaticamente con il nostro iOS, da questo punto di vista se hai dei problemi, ti consiglio di reinserire la sim, chiaramente prima spegni il dispositivo e poi riaccendilo. Diverso è il caso di un account iCloud, in questo caso controlla che la voce contatti sia abilitata per avere la sincronizzare i contatti del tuo account iCloud con l'app Whatsapp installata nel tuo iPhone o iPad.

Per controllare se la l'impostazione per sincronizzare i contatti è attiva su iPhone, procedi come segue:

  1. Apri l'icona delle impostazioni del tuo iPhone.
  2. Adesso dopo l'apertura delle impostazioni, individua e pigia la voce Password e account, solitamente si trova a metà della schermata del tuo smartphone/tablet ed è un icona grigia con una chiave.
  3. Dopo che hai aperto la finestra della voce Password e Account, ti troverai un elenco di account configurati nel dispositivo, scegli iCloud per continuare.
  4. Dopo aver scelto iCloud, adesso vedrai un elenco di opzioni relative al tuo account, controlla che la voce contatti sia abilitata, nel caso non lo sia, ti basrerà scorrere la pallina da sinistra verso destra con l'uso di un dito per effettuare l'abilitazione della sincronizzazione.

Sincronizzare foto contatti WhatsApp in rubrica

Attualmente non è possibile sincronizzare la foto dei contatti con la rubrica di Android, questo perchè esistono delle questioni relative alla privacy degli utenti, ovvero nel caso ci fosse la funzione, una copia della foto di WhatsApp sarebbe all'interno del tuo telefono, questo ti permetterebbe di fare Stalking del profilo di una persona, visto che gli sviluppatori di WhatsApp possono controllare solo la privacy dell'app stessa, non è possibile al momento avere tale funzione, tuttavia navigando su internet ho trovato questo interessante articolo che ti mostra una soluzione alternativa: Impostare la foto del profilo dei contatti di Whatsapp sulla rubrica Android.

Conclusione

Hai visto come sincronizzare i contatti di Whatsapp su Android e iOS, hai visto che Android possiede la voce per sincronizzare la rubrica dalla tua sim o altro account, mentre per iPhone la sincronizzazione avviene in automatico per la sim o iCloud senza bisogno di un intervento esterno, l'unica cosa che devi controllare nel caso di iCloud, è che la voce contatti sia attiva per fare in modo che iOS recuperi la rubrica dal Cloud.

Utilizzando il sito, accetti la privacy policy del sito e l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi