Come recuperare la chat di Whatsapp se cambio telefono

Hai comprato il tuo nuovo telefono e vuoi recuperare la tua vecchia chat di Whatsapp e non sai come fare?

Devi sapere che Whatsapp archivia le tue chat in locale sul tuo telefono e sul Cloud.

Il cloud è uno spazio di disco(Google Drive) che Google ti dedica su internet quando crei o accedi al tuo account da un telefono Android.

Dal cloud la maggior parte delle volte puoi recuperare quello che ti serve per ripristinare la situazione, se non sai di cosa parlo ti guido io non preoccuparti.

Per recuperare la tua chat esistono diversi metodi, partiremo dalla più semplice alla più complessa, se hai dubbi, difficoltà o domande non esitare a lasciare un commento qui sotto.

Recupero chat dal Cloud con account Google

In questo caso dobbiamo salvare dal vecchio telefono la chat di Whatsapp.

Una piccola premessa, devi avere attivo l’account sul vecchio telefono, quindi dovrà esserci la sim, non inserire la sim sul nuovo telefono finchè non avrai eseguito il backup sul vecchio, sul nuovo telefono non deve esserci installato Whatsapp, solo dopo il backup.

Salva chat di Whatsapp dal vecchio telefono

Devi prendere il tuo vecchio telefono, eh si quello che hai cambiato con il nuovo.

Dal tuo vecchio telefono devi riuscire ad aprire Whatsapp dalla home o dalla schermata delle applicazioni.

quando avrai aperto Whatsapp in alto a destra vedrai dei puntini che indicano l’apertura delle voci delle impostazioni di Whatsapp che ti aiuteranno ad accedere alle impostazioni.

Adesso non ti rimane che aprire la voce “Impostazioni” per accedere al menù di cui abbiamo bisogno per eseguire il backup della chat nel cambio telefono.

dopo aver cliccato la voce impostazioni, ti apparirà un elenco di voci da cui dovrai scegliere “Chat“, ovvero indica tutte le conversazioni che hai avuto con i tuoi contatti di Whatsapp

Dopo aver aperto la voce “Chat“, ci troveremo una serie di opzioni per impostare la chat a nostro piacimento, in questo caso selezioniamo “Backup della chat

Dopo aver selezionato il backup della chat, ci troveremo davanti all’opzione “Esegui backup”, ma aspetta prima chiediti se vuoi includere anche i video, Whatsapp offre questa possibilità, come vedrai, in fondo puoi trovare l’opzione “Includi i video” da spuntare toccando il box con il dito.

Nota bene che se selezioni l’inclusione dei video, avrai bisogno di una connessione veloce per non attendere molto nel salvataggio dei dati.

Se sei pronto clicca su “Esegui backup” per avviare il processo di backup

Quando avrai avviato il processo di backup, vedrai una finestra che indica la percentuale di completamento dell’operazione, devi attendere il 100%, aspetta un pò, nel frattempo bevi del thea o un caffè.

Una volta che il processo di backup dal vecchio telefono sarà completato, dobbiamo andare sul nuovo telefono e ripristinare il backup effettuato per avere tutte le conversazioni.

Recupera chat di Whatsapp dal nuovo telefono

A questo punto hai effettuato il backup di Whatsapp dal tuo vecchio telefono, adesso devi inserire la sim sul nuovo telefono e devi fare l’accesso con il tuo account Google, successivamente possiamo recuperare la vecchia chat di Whatsapp per terminare il cambio.

Sul nuovo telefono non deve esserci Whatsapp per effettuare il ripristino del backup, nel caso contrario dovrai procedere nel ripristino manuale di Whatsapp.

Quindi vai sul playstore di google, cerca Whatsapp e procedi con l’installazione.

Una volta che sarà terminata l’installazione apri Whatsapp.

Dovrai cliccare su “Accetta e continua” e dare l’accesso ai tuoi contatti, sms etc… ma solamente se lo ritieni opportuno, tieni conto che negare l’accesso agli sms rallenta il processo di attivazione di Whatsapp.

Dopo che avrai negato o fornito il consenso a Whatsapp di accedere alle opzioni del tuo telefono, dovrai inserire il tuo numero di cellulare, premere il tasto “Avanti” e confermare il numero premendo “Ok”, se ti chiede i permessi per l’accesso agli sms accetta se vuoi.

Dopo che Whatsapp avrà verificato il numero, apparirà una schermata che ti chiederà se vuoi ripristinare il backup, a questo punto tocca “ripristina”

Il ripristino della chat può richiedere del tempo, dipende da quanti dati deve scaricare(testo, video, audio etc…).

Una volta terminato il ripristino del backup vedrete la notifica che avvisa se tutto è regolare, premete “Avanti”

Impostate l’informazione del profilo e premete nuovamente avanti

A questo punto la procedura è terminata, se tutto è andato a buon fine, dovreste trovare le vostre precedenti chat.

Recupero della chat manualmente

Questo caso si applica se non siete riusciti a ripristinare la chat di Whatsapp con un account di Google o per altri motivi, andremo a recuperare la chat dalla memoria interna o dalla sd del telefono, nel percorso dove Whatsapp memorizza l’archivio della chat.

Copia della vecchia cartella di Whatsapp sul nuovo telefono

In questo caso avete bisogno di un cavo usb per collegare il vostro vecchio telefono al computer, successivamente sul telefono vi sarà chiesto se volete usare usb per il trasferimento file, confermate premendo “si”

Aprite risorse del computer e dovreste trovare una nuova unità come se fosse una chiavina usb, apritela.

Dopo l’apertura della nuova unità vi troverete di fronte la memoria interna o esterna, nel mio caso apro la memoria interna.

Dentro memoria interna, dovete cercare la cartella “Whatsapp”, successivamente copiate e incollate la cartella sul Desktop

Una volta che avete copiato la cartella sul desktop, scollegate il vostro vecchio telefono e collegate il nuovo, copiate la cartella dal desktop nello stesso percorso del vecchio telefono(memoria interna).

Dopo la copia della cartella andate sul playstore e installate Whatsapp(se non sai come fare cerca in questo articolo), dopo l’installazione Whatsapp cercherà in automatico i dati che avete copiato in precedenza, in questo modo avrete nuovamente tutte le vostre vecchie conversazioni sul nuovo telefono insieme ai video, le immagini e i vocali.

Conclusione

Come avete visto portare Whatsapp dal vecchio telefono al nuovo telefono non richiedere grossissime competenze, basta munirsi di un pò di pazienza.

Ricordate che se passate dal vecchio al nuovo telefono, è indispensabile avere la seguente condizione:

  • Whatsapp è installato sul vecchio telefono
  • Whastapp non è installato sul nuovo telefono

Questa condizione permette di non avere problemi nel processo di migrazione, Whatsapp sarà installato sul nuovo telefono solo dopo la migrazione dal vecchio telefono.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti la privacy policy del sito e l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi