Collegare la stampante in rete tramite router

Eccoci qua, hai comprato la tua nuova e fiammante stampante e non sai come collegarla in rete con il tuo router vero? Devi sapere che se la tua stampante possiede la porta ethernet, puoi collegarla con un cavo al tuo router, in questo modo potrai renderla raggiungibile dai computer della rete, puoi farlo anche in Wifi, magari usando Windows 10.

Premessa

Prima di procedere devi sapere che lo scenario si può configurare in diversi modi, tutto dipende dalla stampante e dal router, io ti riporto brevemente quelli che sono gli scenari più diffusi, ti dovrai comportare di conseguenza.

Quindi prima di collegare la stampante in rete tramite router, controlla se ricadi nei seguenti scenari:

  • La stampante ha una configurazione dhcp e il router è configurato per indirizzi ip in dhcp.
  • La stampante ha una configurazione ip statica e il router non è in dhcp.

Se non ricadi in uno dei due casi descritti, potresti avere problemi in rete come la duplicazione ip.

Link di approfonfimento:

Che cos’è il dhcp

Cos’è l’indirizzo IP(internet protocol).

Come collegare la stampante al router

Adesso passiamo alla parte più facile del nostro programma, vediamo come collegare la stampante al router in pochi semplici passaggi che ti aiuteranno a risolvere questo compito.

Ovviamente dopo che hai collegato la stampante, puoi fare la condivisione della stampante su Windows 10.

Controlla se la stampante ha la porta Ethernet

Come prima cosa devi controllare se la tua stampante possiede la porta ethernet, ovvero quella porta che ti consente di collegare la tua stampante a switch o router, solitamente si trova dietro la stampante, è fornita di due luci e un buco quadrato dove inserire la presa.

Munisciti di un cavo Ethernet

Eh si, hai capito bene, hai bisogno di un cavo ethernet, ovvero quel mezzo che consente la comunicazione tra la tua stampante e il router inviando informazioni lungo dei cavetti di rame, segnali elettrici codificati e decodificati dai dispositivi.

Controlla se ci sono abbastanza porte sul router

Ovviamente devi controllare se hai abbastanza porte dietro il router per procedere successivamente al suo collegamento, se così non dovesse essere, ti consiglio di levare qualche cavo che non usi o di comprare uno switch per espandere il numero dei dispositivi che il tuo router può supportare.

Collega fisicamente il cavo Ethernet lan dalla stampante al router

Ora che hai tutti i requisiti spiegati in precedenza, non ti resta che collegare fisicamente il cavo ethernet dalla stampante al tuo router, ricordati gli scenari che sono stati menzionati nella premessa.

Dopo aver effettuato il collegamento, dovrai controllare che le luci delle porte ethernet si illuminino e che siano lampeggiando, se così dovesse essere, allora tutto dovrebbe funzionare regolarmente.

Adesso non ti rimane che controllare se la stampante è visibile dal tuo sistema operativo.

Sfruttare il Wifi del router

Ovviamente se sei in possesso di un router che ha anche il Wifi oltre che le porte ethernet, potrai sfruttare tale connettività per lanciare le stampe dai cellulare(Android, Ios, Windows Phone etc…) e dai computer o portatili.

Questo è possibile, poichè l’indirizzo ip della stampante è raggiungibile anche dalla rete Wifi, puoi verificarlo con un semplice ping di rete dal prompt dei comandi di Windows o Linux.

Se incontri delle difficoltà nel raggiungere la stampante dalla connettività Wifi, ti consiglio di cambiare la configurazione del tuo router, a volte la rete Wifi viene separata da quella ethernet lan(cavo) per questioni di sicurezza informatica.

La configurazione del router Fastweb, Alice, Telecom, Tp Link, D-Link etc… è disponibile sul sito dei fornitori, ovviamente dovrai vedere il modello della tua stampante per ottenere la guida adatta.

Rileva l’indirizzo IP della stampante

Dopo che hai collegato la stampante di rete tramite il router, non ti rimane che vedere quale è il suo indirizzo IP, per farlo devi vedere quale è il tuo GATEWAY che corrisponde con l’indirizzo Ip del Router, nella maggior parte dei casi. Dopo che hai rilevato l’ip del router, inseriscilo in un browser a tua scelta(io consiglio Chrome), avrai bisogno di nome utente e password, solitamente si trovano nella scatola o sotto il router.

Dopo che avrai effettuato l’accesso al router da browser, devi cercare la voce Lan, a quel punto vedrai il nome della stampante e il suo indirizzo Ip, usalo successivamente per aggiungere la stampante al tuo computer, ovviamente avrai bisogno dei driver appropriati.

Sfruttare un software: Advanced IP Scanner

Se non riesci a rilevare l’indirizzo ip dal tuo router collegandoti da browser, allora ti consiglio di eseguire una scansione della rete tramite un programma di ipscanner.

Uno dei migliori programmi per la scansione degli ip all’interno della vostra lan è Advanced IP Scanner.

Installa ed esegui il programma, dopo l’apertura esegui una scansione della rete, ti verrà mostrato un elenco di indirizzi ip, non spaventarti, cerca quello dove il nome host è il nome della stampante.

Stampante usb in rete tramite Router

In questo caso possiamo anche collegare la stampante usb in rete sfruttando il router, come? dipende esistono principalmente due soluzioni, la prima consiste nel prendere la stampante e collegarla a un computer, successivamente deve essere condivisa su un sistema operativo Windows 10.

L’altra soluzione prevede il collegamento in usb sul router.

Collegare una stampante al Router tramite Usb

Questa soluzione con dati alla mano è quasi impossibile, sono pochissimi e quasi nulli i brand che consentono una compatibilità di una stampante con il router, potete provare a collegare la stampante usb alla porta usb del router, ma nel 99% dei casi non succederà niente.

La migliore soluzione consiste nel collegare la stampante usb a un computer a sua volta collegato alla rete e procedere successivamente alla condivisione della stampante.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti la privacy policy del sito e l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi